Ricetta Risotto alla marinara di robertobabbilonia

Risotto alla marinara

5.0Icona stella

Risotto alla marinara

5.0
(1)
Tempo totale
15 minuti
Difficoltà
Facile

Introduzione

Profumato e buonissimo ispirato alla ricetta del maestro Cuttaia

Potrebbero piacerti anche...

Procedimento

STEP 1

Portare ad ebollizione l'acqua che servirà per la cottura del risotto e nel frattempo sbucciare gli spicchi d'aglio e tagliarli a lamelle sottili.

STEP 2

In una casseruola dai bordi alti mettere a tostare il riso a secco per alcuni minuti o comunque fino a quando non sarà diventato traslucido, poi toglierlo e porlo in una ciotola.

STEP 3

Nella stessa pentola fare imbiondire a fiamma bassa in un giro d'olio evo l'aglio affettato, quindi inserire i pomodori pelati e lasciare cuocere per una decina di minuti schiacciandoli bene.

STEP 4

Aggiungere adesso il riso precedentemente tostato, regolarlo con poco sale, pepe e gambi di prezzemolo tritati e portarlo a cottura bagnandolo con l'acqua bollente.

STEP 5

Intanto preparare le cialde di formaggio, quindi grattugiarlo e con l'aiuto di un coppa pasta per dargli una forma rotonda, poggiarlo su della carta da forno.

STEP 6

Togliere l'anello e trasferire il disco in forno a microonde per 30 secondi, poi estrarre la cialda di formaggio, condirla con la polvere di capperi e un paio di acciughe spezzettate, quindi terminare la tostatura per altri 30 secondi.

STEP 7

A cottura del risotto mantecarlo con olio evo e polvere di pomodoro, regolarlo di sale e lasciarlo riposare per un minuto. Usare lo stesso coppa pasta utilizzato in precedenza per impiattare il risotto al centro del piatto poi sovrapporci la cialda di formaggio.

STEP 8

Completare il tutto con della polvere di pomodori secchi, del pepe macinato al momento, i gambi del prezzemolo tritati finemente e un filo d'olio evo.

STEP 9

Servire.

Vota la ricetta

5.0
1 voti
Vota questa ricetta

Domande e recensioni

robertobabbilonia
333 ricette

Mi chiamo Roberto e cucino per passione! Mi piace studiare e sperimentare nuovi sapori e nuovi accostamenti. Provate a uscire dagli schemi...vi stupirete!!

Presente in

©2024 Al.ta Cucina