bannerbanner
2 porzioni
1
seppie
1
cipolla di tropea
2
cucchiai di passata di pomodoro
q.b.
olio evo
200 gr
Spaghetti n5 rummo
q.b.
Prezzemolo tritato
Passaggio 1 di 5

Pulire le seppie, aprirle delicatamente ed estrarre la sacca col nero facendo attenzione a non romperla.

Passaggio 2 di 5

Tagliare a listarelle le seppie Tagliare a julienne abbondante cipolla Preparare 2 cucchiai di passata di pomodoro.

Passaggio 3 di 5

Ora che abbiamo tutti gli ingredienti pronti procediamo: mettere in pentola ad imbiondire la cipolla con olio evo. Poi aggiungere la seppia e farla rosolare bene insieme alle cipolle, a questo punto aggiungiamo la passata e il nero estratto dalle sacche.

Passaggio 4 di 5

Amalgamiamo bene tutto e aggiungiamo acqua calda quanto serve a coprire il pesce e facciamo cuocere finche le branchie delle seppie non risulteranno morbide, comunque all'incirca ci vuole un oretta o poco più.

Passaggio 5 di 5

Ora cuociamo gli spaghetti al dente e condiamo in padella con la salsa saltiamo facendo amalgamare bene sulla fiamma poi una bella spolverata di prezzemolo tritato e serviamo.