Ricetta Risotto con crema di spinaci profumato al limone di mariagraziacelella

Risotto con crema di spinaci profumato al limone

Risotto con crema di spinaci profumato al limone

Tempo totale
40 minuti
Difficoltà
Facile

Introduzione

Un primo piatto leggero, gustoso,salutare e molto semplice da preparare. Per questa ricetta ho utilizzato degli spinaci freschi ma potete utilizzare anche quelli surgelati scongelati. Ho profumato la crema di spinaci con buccia di limone grattugiato e qualche goccia di limone. Lo sapete che gli spinaci abbinati ad un ingrediente ricco di vitamina C aiutano a facilitare l'assorbimento del ferro?

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

  • parmigiano grattugiato50 g

  • g di spinaci freschi in300 foglie

  • olio EVO30 g

  • riso carnaroli320 g

  • vino bianco30 g

  • sale1 pizzico

Procedimento

STEP 1

Tritare lo scalogno

STEP 2

Mettere sul fuoco una casseruola, aggiungere l'olio e lo scalogno e lasciamo appassire per 2/3 minuti,uniamo gli spinaci ed un pizzico di sale

STEP 3

Cuociamo circa 10 minuti

STEP 4

Poniamo tutto in un mixer e frulliamo. Aggiungervi qualche goccia di limone

STEP 5

Di nuovo in casseruola, (non occorre la laviate), un cucchiaio d'olio e inseriamo tutto il riso,tostiamo per un minuto ed aggiungiamo il vino a sfumare

STEP 6

Lasciamo evaporare per qualche minuto ed iniziamo ad aggiungere poco per volta il brodo fino ad assorbimento

STEP 7

Così fino a cottura del riso,ci vorranno circa 13 minuti

STEP 8

L'ultimo minuto lasciamo riposare il riso e successivamente aggiungiamo il parmigiano e la buccia grattugiata di limone

STEP 9

Serviamo subito

Lo chef consiglia:
Se non avete brodo potete sostituirlo con l'acqua ed aggiungervi un cucchiaino di sale. O un dado vegetale(meglio se fatto in casa)
mariagraziacelella

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

mariagraziacelella
16 ricette

Cucino per amore, per passione...il mio modo personale per dire a qualcuno che gli voglio bene! Cucino sempre secondo i gusti degli altri!

©2024 Al.ta Cucina