Ricetta Tonnarelli del Ninotto. di ilninotto

Tonnarelli del Ninotto.

Tonnarelli del Ninotto.

Tempo totale
15 minuti
Difficoltà
Facile
ricetta di

Introduzione

Oggi ho preparato un piatto molto cremoso e gustoso con tanto burro e parmigiano e arricchito con ciccioli freschi e funghi champignon. Il tutto profumato con spumante rosso dolce. Piatto molto molto laido. Non ho parole per descrivere il sapore.

Potrebbero piacerti anche...

Procedimento

STEP 1

Mettiamo la solita pentola con acqua sul fuoco e, raggiunto il bollore, aggiungiamo una manciata di sale grosso e tuffiamoci dentro i tonnarelli. La loro cottura è di circa cinque minuti, ma noi li scoleremo due minuti prima per versarli nella padella (o tegame) del sugo.

STEP 2

Intanto, puliamo i funghi e laviamoli con acqua corrente. Strizziamoli per bene e mettiamoli da parte. Tagliamo la cipolla a dadini piccoli e i ciccioli a striscioline sottili.

STEP 3

In una padella o tegame versiamo il burro e la cipolla tritata, facciamo rosolare circa cinque minuti e aggiungiamo i ciccioli tagliati a striscioline sottili facendo cuocere almeno altri 5 minuti aggiungendo acqua di cottura se occorre.

STEP 4

Quindi sfumiamo col vino e quando l'alcool è evaporato, continuiamo la cottura aggiungendo un pò di acqua di cottura della pasta che con l'amido creerà una bella crema.

STEP 5

Intanto la pasta ha cotto per circa tre minuti, quindi la scoliamo e la versiamo nel sughetto creato, aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura e mescoliamo per bene facendola risottare per altri due o tre minuti aggiustando di sale.

STEP 6

Spegniamo il fuoco, facciamo riposare un minuto e poi versiamo tutto il parmigiano grattugiato e mescoliamo. Così facendo, la mantecatura creerà una bella crema. Infine impiattiamo.

Lo chef consiglia:
Un misto tra Pasta alla Alfredo (La ricetta fu inventata nel 1914 da Alfredo, appunto, proprietario di un ristorante di Roma) e Pasta con i funghi ma con qualche ingrediente in più ma dal sapore unico
ilninotto

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

ilninotto
274 ricette

Il mio nome è un altro, ma tutti, dico tutti, mi chiamano Nino. Da qui l'alias il Ninotto 'o cuoco pazzo. Sono un pensionato che ama dilettarsi in cucina con ricette classiche e quasi sempre della tradizione campana, ma che ama soprattutto mangiare cose buone. Amo seguire trasmissioni di chef famosi da cui ho imparato tanti trucchetti (che Dio li benedica). Alcune ricette le prendo da programmi gastronomici in TV o su internet e le preparo a modo mio cercando di non alterararle troppo.

Presente in

©2024 Al.ta Cucina