Ricetta Spaghetti alla carbonara di AlDean

Spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara

Tempo totale
14 minuti
Difficoltà
Facile
ricetta di

Introduzione

Una ricetta emblematica non solo della tradizione romana ma dell’Italia in tutto il mondo. Per questa ricetta sono sorte liti epocali che hanno messo fine ad amicizie, fidanzamenti, matrimoni, alleanze socio-politiche e militari… questa è la mia umile versione 💛❤️

Potrebbero piacerti anche...

Procedimento

STEP 1

Per prima cosa mettete l’acqua per la pasta a bollire. Salatela poco (circa la metà di una normale salatura) in quanto ci sono già guanciale e pecorino sapidi di loro.

STEP 2

Nel mentre cominciate a tagliare il guanciale, rimuovendo la cotenna. Io consiglio di lasciarlo abbastanza grosso, come mostrato in foto, per una piacevole consistenza sotto i denti dopo averlo cotto.

Immagine del passaggio 2 della ricetta Spaghetti alla carbonara

STEP 3

Fate tostare il guanciale in padella senza aggiungere grassi. Cominciate con la padella fredda e mettete la fiamma media, affinché il guanciale rilasci a poco a poco il suo stesso grasso e cominci a rosolare. Rimuovete e mettete da parte il grasso del guanciale man mano che fuoriesce.

STEP 4

Buttate gli spaghetti nell'acqua bollente e cominciate a preparare la crema di tuorli, pecorino e pepe (per i tiktoker più glamour: #carbocrema!!!). Separate i tuorli d'uovo, grattugiate finemente il pecorino e aggiungete pepe nero abbondante. Amalgamate il tutto con una frusta, versando un po' d'acqua di cottura.

STEP 5

Quando il guanciale sarà ben rosolato, rimuovetelo dalla padella e mettetelo da parte, irrorandolo con un po' del suo grasso per evitare che si secchi. Scolate la pasta all'interno della stessa padella contenente il grasso del guanciale e ultimatene la cottura aggiungendo 1-2 mestoli di acqua di cottura.

Immagine del passaggio 5 della ricetta Spaghetti alla carbonara

STEP 6

Spegnete il fuoco e attendete 1 minuto. Aggiungete la crema di tuorli, un po' di grasso del guanciale e mantecate a fuoco spento. Se volete, fate saltare spesso in padella, così da incorporare aria che agevolerà la formazione della crema, oltre a conferirvi estrema soddisfazione nel farlo! 😂

STEP 7

Impiattate la vostra fantastica creatura, con lo stesso amore di una madre nel cullare il proprio pargolo, di un padre nel vederlo crescere o il mio nel vederlo prendere a ceffoni dopo grida e calci al mio sedile per tutta la durata del viaggio. Aggiungete una spolverata di pepe e ovviamente il guanciale croccante!

Lo chef consiglia:
Rimuovere dalla padella il grasso del guanciale man mano che lo rilascia, evitando di farlo scurire, lo renderà molto più digeribile! Inoltre, aiutatevi con l'acqua di cottura durante la mantecatura.
AlDean

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

AlDean
3 ricette

Studente di Chimica (anzi, da poco ex studente… che strano da dire! 😂) fuorisede, ho iniziato a cucinare da circa un anno e mezzo, proprio quando mi sono trasferito per completare gli studi, scoprendo una grande passione. Si dice che i chimici siano anche bravi in cucina… speriamo che sarà vero!🤣

Presente in

©2024 Al.ta Cucina