Ricetta SEDANINI CON ZUCCHINE E COLATURA DI ALICI DI CETARA di kettycucinooggi

SEDANINI CON ZUCCHINE E COLATURA DI ALICI DI CETARA

SEDANINI CON ZUCCHINE E COLATURA DI ALICI DI CETARA

Tempo totale
20 minuti
Difficoltà
Facile
ricetta di

Introduzione

Un primo piatto dal gusto delicato e allo stesso tempo saporito grazie alla colatura di alici.

Potrebbero piacerti anche...

Procedimento

STEP 1

Per preparare i Sedanini con zucchine e colatura di alici di Cetara per prima cosa laviamo e spuntiamo le zucchine. In una padella mettiamo abbondante olio di oliva extravergine e facciamo rosolare lo spicchio di aglio in camicia, una volta pronto mettiamo le zucchine tagliate a rondelle non troppo grosse.

Immagine del passaggio 1 della ricetta SEDANINI CON ZUCCHINE E COLATURA DI ALICI DI CETARA

STEP 2

Le zucchine dovranno risultare ben dorante e croccanti, quindi le faremmo cuocere a fuoco vivace girandole spesso. Una volta pronte le scoliamo dall'olio e le mettiamo in un piatto, perché poi l'olio usato per friggerle ci servirà a mantecare i Sedanini.

Immagine del passaggio 2 della ricetta SEDANINI CON ZUCCHINE E COLATURA DI ALICI DI CETARA

STEP 3

Nel frattempo mettiamo la pentola di acqua salata sul fuoco, e appena bolle aggiungiamo la pasta per preparare i Sedanini con zucchine e colatura di alici di Cetara .

STEP 4

Facciamo cuocere affinché sia al dente e, quando sarà pronta scoliamo con un mestolo forato ricordandoci di lasciare un po' di acqua di cottura

STEP 5

A questo punto versiamo i sedanini nella padella con le zucchine, mettiamo dell' acqua di cottura e facciamo sciogliere i due cucchiaini di colatura di alici, aggiungiamo il pecorino e il pepe nero, mantechiamo bene affinché il sugo non diventi bello cremoso.

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

kettycucinooggi
531 ricette

Quando i ricordi si uniscono alle tradizioni e, le tradizioni all'innovazione ecco che nasce la mia cucina il mio modo di portare a tavola il cibo. Ricette veloci senza mai tralasciare il gusto.

Presente in

©2024 Al.ta Cucina