Schiaffoni con cozze, patate e fiori di zucca

2 porzioni
200 g
schiaffoni
500 g
cozze
4
patate
12
fiori di zucca
q.b.
olio evo
1
aglio
Passaggio 1 di 8

Mettete su fuoco vivace una padella con 5 cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio. Quando sarà ben caldo aggiungete le cozze, i fiori di zucca e un goccio di acqua e coprite con un coperchio. Non appena le cozze si saranno aperte, spegnete la fiamma e rimuovete lo spicchio d’aglio.

Passaggio 2 di 8

Filtrate il liquido che avranno rilasciato le cozze in cottura e tenetelo da parte. Mettete da parte anche le cozze e toglietele delicatamente dalle valve

Passaggio 3 di 8

Sbucciate le patate e tagliatele a dadini. In una pentola dai bordi alti fate scaldare un bel giro d’olio e, non appena sarà caldo, aggiungete i dadini di patata. Lasciate rosolare qualche istante e aggiungete un mestolo di acqua calda e il liquido filtrato delle cozze.

Passaggio 4 di 8

Non appena l’acqua si sarà ritirata, aggiungetene dell’altra e andate avanti così fino a che la cottura non sarà ultimata (ci vorranno all’incirca 20 minuti).

Passaggio 5 di 8

Al termine della cottura frullate completamente le patate fino a che non avrete ottenuto una crema.

Passaggio 6 di 8

Portate a bollore in una pentola abbondante acqua salata e lessate gli "Schiaffoni Pasta Armando". Scolatela al dente e finite la cottura nella crema di patate.

Passaggio 7 di 8

Per ottenere una cremosità perfetta, nella fase della mantecatura dovrete aggiungere ripetutamente acqua di cottura della pasta (un poco alla volta) perché come vedrete le patate tenderanno ad assorbirne parecchia.

Passaggio 8 di 8

Ad un minuto dal termine della fase di mantecatura aggiungete le cozze. Mescolate ancora qualche istante, spegnete il fuoco e…. correte a divorarla 🤤

avatar-USIC
user badgeuser badgeAmbassador: un ambassador è un foodblogger amico di Al.ta Cucina