Ricetta Pasta al forno tradizionale di evofood_official

Pasta al forno tradizionale

Pasta al forno tradizionale

Introduzione

La nostra domenica ci ha permesso di portare in tavola una delle più tradizionali ricette: la pasta al forno. Molto spesso, la portata in questione viene scambiata con la ” lasagna”, ma essa non è. In alcune parti d’Italia, la nomeclatura ” pasta al forno” viene associata alla classica forma rettangolare fatta di ragù e besciamella, la nostra proposta invece, prevede l’utilizzo dei tortiglioni.

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

  • tortiglioni800 g

  • pomodoro datterino900 g

  • carne macinata mista600 g

  • cipolla bianca1 

  • saleq.b.

  • olio EVOq.b.

  • burro40 g

  • farina2 cucchiaini

  • latte500 ml

  • noce moscataq.b.

Procedimento

STEP 1

PREPARAZIONE DEL RAGU’ : Come già detto, la prima cosa da fare è preparare il ragù. Tale preparazione richiede una cottura lenta e fatta di pochi ingredienti. Per prima cosa tagliate a cubetti le carote, la cipolla bianca ed il sedano. Prendete una pentola ampia e versate al suo interno un filo d’olio, dopodichè lasciate soffriggere le verdure per qualche minuto. In successione, fate rosolare la carne finchè non cambierà colore e versategli il pomodoro Petti. A questo punto non dovrete fare altro che mescolare tutti gli ingredienti e regolare con del sale. La cotturà del ragù dovrà essere svolta a fuoco lento e con coperchio. Inizialmente vi invitiamo a girare di tanto in tanto per poi lasciare la cottura a se stessa. Un consiglio: nel caso in cui il vostro ragù si stesse asciugando troppo, potrete allungarlo con del brodo, al fine di non avere un risultato asciutto. 4/5 ore basteranno per ottenere un risultato perfetto per la vostra pasta al forno. Appena il vostro ragù sarà pronto e avrà preso il giusto sapore procedete con la cottura della pasta. In questo caso vi invitiamo a non cuocere i tortiglioni del tutto, ma di lasciarli al dente.

STEP 2

BESCIAMELLA: In un pentolino lasciate scaldare 500ml di latte e in un altro sciogliete il burro incorporando la farina ( l’aggiunta della farina è consigliabile farla a fornello spento, non appena il burro si sarà sciolto). Spegnete i fornelli e versate il latte bollente all’interno del composto di burro e farina. Riportate sul fuoco e lasciate cuocere fino all’ebollizione, non appena avrà sfiorato il bollore spegnete i fornelli. Insaporite la besciamella con del sale e la noce moscata.

STEP 3

COMPOSIZIONE DELLA PASTA AL FORNO: Arrivati a questo punto non vi resta che comporre la portata. Disponete sul fondo un cucchiaio di besciamella e del ragù, dopodichè iniziate a preparare i vostri strati. Coprite la superficie con i rigatoni e successivamente guarnite con del ragù, completate con l’aggiunta di mozzarella e parmigiano, procedendo poi con la copertura di besciamella. La stessa metodologia sarà valida per tutti gli strati. Ricapitolando: uno strato di pasta, uno di ragù, uno di mozzarella, uno di parmigiano e besciamella. Completate la pasta forno con una copertura di besciamella e del parmigiano. Infornate a 180° per circa 25 minuti. L’ aggiunta della mozzarella tra gli strati è assolutamente facoltativa, tuttavia nel caso in cui non dovesse bastare la besciamella, vi invitiamo a svolgere il procedimento due volte.

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

evofood_official
2 ricette

Evofood è una realtà nuova sulla piattaforma web e si occupa di ricette di ogni tipo: semplici e alla portata di tutti ( anche gluten-free).

©2024 Al.ta Cucina