Ricetta Pangrissini ai pomodori secchi di lucianaincucina

Pangrissini ai pomodori secchi

Immagine del contest Dolci, Pizza e Lievitati

Pangrissini ai pomodori secchi

Tempo totale
45 minuti
Difficoltà
Media
ricetta di

Introduzione

In questa ricetta vediamo come preparare i pangrissini ai pomodori secchi. Questi deliziosi tocchetti di pane dal sapore intrigante si preparano in pochissimo tempo e daranno una grande soddisfazione a chi cucina. Ho preparato questi grissini un po’ panosi per utilizzare gli esuberi dei rinfreschi dei miei lieviti (ne ho 3) ma si può tranquillamente usare il lievito di birra fresco se non avete il lievito madre.

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

Procedimento

STEP 1

Nel robot da cucina inserire gli esuberi dei lieviti, acqua, le farine e lavorare unendo alla fine olio, sale e i pomodori secchi sgocciolati.

STEP 2

Formare una palla con l'impasto ottenuto e mettere a lievitare per 2 ore o fino al raddoppio coperto con pellicola per alimenti.

STEP 3

Raggiunta la lievitazione rovesciare l'impasto sul piano di lavoro infarinato e stenderlo con un matterello. Con l'aggiunte dei pomodori secchi sott'olio la pasta avrà un bel colore ed un profumo unico.

STEP 4

Con il tagliapasta dividerlo in 2 parti e da ciascuna ricavate tante strisce.

STEP 5

Arrotolare ogni striscia di impasto e deporlo in una teglia rivestita di carta forno.

STEP 6

Cuocere a 200°C per circa 25 minuti.

STEP 7

Piaceranno a tutti!

Immagine del passaggio 7 della ricetta Pangrissini ai pomodori secchi
Lo chef consiglia:
Il tocco di sapore dei pomodori secchi rende tutto più gustoso!
lucianaincucina

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

lucianaincucina
403 ricette

Realizzo ricette esclusive per aziende del food - food stylist - food photographer

Presente in

©2024 Al.ta Cucina