Ricetta Linguine lardo, porro, tonno e rosmarino di robertobabbilonia

Linguine lardo, porro, tonno e rosmarino

5.0Icona stella

Linguine lardo, porro, tonno e rosmarino

5.0
(1)
Tempo totale
25 minuti
Difficoltà
Facile

Introduzione

Semplicemente deliziosi

Potrebbero piacerti anche...

Procedimento

STEP 1

Portare ad ebollizione l'acqua per la cottura della pasta e intanto tagliare il lardo a fettine sottilissime e tostarlo a secco a fiamma bassa in un'ampia padella affinché rilasci gran parte del suo grasso.

STEP 2

Lavare il rosmarino e tritarne finemente gli aghi. Appena rosolato togliere il lardo dal fuoco e porlo ad asciugare su della carta assorbente. Nella stessa padella dove è rimasto il grasso versare un cucchiaio d'olio evo e aggiungere il porro tagliato a rondelle

STEP 3

Alzare la fiamma quindi bagnare con il vino bianco e lasciare stufare per qualche minuto facendo evaporare la parte alcolica. Aggiungere il rosmarino tritato molto bene e continuare a cuocere a fiamma viva per una decina di minuti bagnando con un paio di mestoli di acqua bollente.

STEP 4

Regolare di sale e pepe e fare ridurre il composto a fiamma moderata. Scolare la pasta a metà cottura e versarla nella padella con il condimento e mescolando continuamente portarla a cottura aggiungendo manano poca acqua di cottura.

STEP 5

Tritare il lardo croccante ricavandone un crumble e un minuto prima che giunga a cottura la pasta aggiungerlo al condimento quindi togliere dal fuoco. Muovere velocemente le linguine per far abbassare la temperatura quindi aggiungere poco alla volta il parmigiano grattugiato, poi i filetti di tonno sgocciolati.

STEP 6

Impiattare, guarnire con una macinata di pepe nero, dei trancetti di tonno e delle fettine sottili di lardo crudo.

STEP 7

Servire.

Vota la ricetta

5.0
1 voti
Vota questa ricetta

Domande e recensioni

robertobabbilonia
332 ricette

Mi chiamo Roberto e cucino per passione! Mi piace studiare e sperimentare nuovi sapori e nuovi accostamenti. Provate a uscire dagli schemi...vi stupirete!!

Presente in

©2024 Al.ta Cucina