Ricetta Linguine con colatura di alici e bottarga di tonno di robertobabbilonia

Linguine con colatura di alici e bottarga di tonno

4.8Icona stella

Linguine con colatura di alici e bottarga di tonno

4.8
(8)
Tempo totale
10 minuti
Difficoltà
Facile

Introduzione

Semplice, veloce, gustoso e profumatissimo...il mare in bocca!!

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

  • linguine360 g

  • colatura di alici di Cetara2 cucchiai

  • noce di burro1 

  • peperoncino piccante1 

  • Olio extra vergine d'olivaq.b.

  • Saleq.b.

  • Pepeq.b.

  • Aglio1 spicchio

Procedimento

STEP 1

Portare ad ebollizione l'acqua per la cottura della pasta e nel frattempo in un'ampia padella preparare un leggero soffritto con un giro d'olio evo, lo spicchio d'aglio schiacciato in camicia e il peperoncino tagliato a metà e privato dei semi. Appena l'aglio imbiondisce toglierlo dalla padella, eliminare il peperoncino e inserire un mestolo d'acqua bollente. Intanto salare per la metà rispetto al normale l'acqua della pasta giunta a bollore e calare le linguine.

STEP 2

A metà della loro cottura trasferirle nella padella con il soffritto tenendo da parte abbastanza acqua per continuare la risottatura e grattugiare metà della bottarga a disposizione sulla preparazione.

STEP 3

Al termine togliere la pasta dal fuoco e inserire la colatura d'alici. Mantecare velocemente per far incorporare il condimento poi aggiungere la noce di burro freddo. Continuare a mantecare per creare una crema densa e profumata. Impiattare a nido e guarnire con la restante bottarga grattugiata al momento e una macinata di pepe nero. Servire.

Lo chef consiglia:
A piacere nel soffritto iniziale si può dare più spinta di sapore aggiungendo due filetti di acciughe sotto sale.
robertobabbilonia

Vota la ricetta

4.8
8 voti
Vota questa ricetta

Domande e recensioni

robertobabbilonia
312 ricette

Mi chiamo Roberto e cucino per passione! Mi piace studiare e sperimentare nuovi sapori e nuovi accostamenti. Provate a uscire dagli schemi...vi stupirete!!

Presente in

©2024 Al.ta Cucina