Ricetta LA RIBOLLITA TOSCANA di Paola_dielle

LA RIBOLLITA TOSCANA

LA RIBOLLITA TOSCANA

Tempo totale
3 ore
Difficoltà
Facile
ricetta di

Introduzione

La ribollita toscana è un primo piatto caldo e sostanzioso, tipico della cucina povera toscana. Si tratta di una zuppa di pane raffermo e verdure i cui ingredienti principali sono il cavolo nero, la verza e i fagioli. Secondo la tradizione contadina deve cuocere per più giorni, più cuoce e più è saporita. Ottima se cotta nella pignatta o nel tegame di terracotta al camino ( come piace a me). È ovvio che essendo un piatto svuota frigo potete aggiungere le verdure autunnali che avete.

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

Procedimento

STEP 1

Per preparare la ribollita toscana per prima cosa se utilizzate i fagioli secchi ricordatevi di metterli in ammollo il giorno prima. Lessateli in abbondante acqua salata con un rametto di rosmarino. Una volta cotti i fagioli scolateli e tenete da parte l'acqua di cottura. In un tegame capiente mettete un bel giro d'olio, la cipolla, l'aglio, il prezzemolo e la costa di sedano lavati e tritati finemente. Fate dorare, aggiungete tutte le altre verdure lavate, pulite e tagliate a listarelle, le carote e le patate tagliate a tocchetti , la passata di pomodoro e i fagioli, coprite con l'acqua di cottura dei fagioli e se occorre visto che deve cuocere un bel po' aggiungete altra acqua calda. Aggiustate di sale. Cuocete a fiamma bassa per un minimo di tre ore. Come già detto più cuoce e più è saporita. Tagliate a fette il pane raffermo, abbrustolitelo sù una griglia, strofinatelo con uno spicchio d'aglio ( a chi piace) irroratelo con un filo d'olio evo, aggiungete la zuppa caldissima , spolverate con pepe fresco e ancora un filo d'olio. Buon Appetito!

Immagine del passaggio 1 della ricetta LA RIBOLLITA TOSCANA
Lo chef consiglia:
Potete scaldare la zuppa il giorno dopo, sarà ancora più gustosa.
Paola_dielle

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni