Ricetta Gyoza Vegani di Ortensio

Gyoza Vegani

Gyoza Vegani

Tempo totale
1 ora
Difficoltà
Media
ricetta di

Introduzione

Questi Gyoza vegani sono semplicemente divini. Basta prepararli una volta e questa ricetta entrerà a far parte del tuo menu molte altre volte. Che tu sia vegano o no sono davvero un’ottima opzione ai tradizionali Gyoza di carne. Per la preparazione dell’impasto ho utilizzato il Bimby

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

Procedimento

STEP 1

Per l’impasto Gyoza: mettere nel boccale la farina e l’acqua molto calda e impastare a velocità spiga sino ad ottenere un impasto sodo, togliere dal boccale, formare una palla a mano e mettere a riposare coperto per una mezzoretta

STEP 2

Per il ripieno: Soffriggere aglio e cipolla nell'olio di sesamo.

STEP 3

Aggiungere lo shitake tagliati a cubettini, il cavolo e la carota grattugiati nella grattugi a fori larghi.

Immagine del passaggio 3 della ricetta Gyoza Vegani

STEP 4

Aggiungere la salsa di soia a piacere e completare la cottura fino ad asciugare il composto, poi lasciarlo raffreddare completamente

STEP 5

Stendere la pasta con il mattarello o con la sfogliatrice molto finemente, poi coppare dei dischi da 10 cm, farcire ogni Gyoza con un cucchiaino di ripieno e chiuderli nel suo modo tipico

Immagine del passaggio 5 della ricetta Gyoza Vegani

STEP 6

Non appena i ravioli sono tutti chiusi, mettere una padella antiaderente larga e bassa al fornello con un filo di olio di sesamo, adagiarvi tutti i ravioli a raggiera uno accanto all’altro sino a riempire tutta la padella.

Immagine del passaggio 6 della ricetta Gyoza Vegani

STEP 7

Cuocerli inizialmente sino a farli dorare nella parte di sotto, poi aggiungere mezzo bicchiere di acqua, coprire e farli cuocere per circa 6 minuti

Immagine del passaggio 7 della ricetta Gyoza Vegani

STEP 8

Servire i Gyoza Vegani con la salsa preferita io personalmente uso solo la Salsa di Soya

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

Ortensio
374 ricette

Nessun Amore è più sincero dell’Amore per il Cibo ( George Bernard Shaw )

Presente in

©2024 Al.ta Cucina