Ricetta Gnocchi crema di radicchio, fonduta di gorgonzola e croccante di rigatino di lucia.pavanastolfo

Gnocchi crema di radicchio, fonduta di gorgonzola e croccante di rigatino

Gnocchi crema di radicchio, fonduta di gorgonzola e croccante di rigatino

Tempo totale
45 minuti
Difficoltà
Facile

Introduzione

Gli gnocchi non si fanno solo il giovedì 😉provate questa versione colorata e gustosissima

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

    per gli gnocchi
  • gr di radicchio trevigiano 1 scalogno 20 di olio evo400 ml

  • patate 160 gr di farina 00400 g

  • gorgonzola 50 gr di panna100 g

Procedimento

STEP 1

Far bollire le patate in saturazione salina, una volta tiepide passatele allo schiacciapatate inseritele nella fontana di farina , iniziate a mischiare poi aggiungere l’uovo e formare l’impasto. Formare delle listarelle e tagliare gli gnocchi 1 cm

STEP 2

Nel frattempo rosolare lo scalogno in una padella ed aggiungere il radicchio tagliato , salare , prelevare i 3/4 del radicchio e frullarlo fino ad ottenere una crema.

STEP 3

Preparare la fonduta a bagnomaria, mettete il gorgonzola tagliato a cubetti in un pentolino aggiungete la panna , la fonduta sarà pronta quando il cucchiaio ( di legno) velerà Fate rosolare due fette di rigatino e mettetele da parte

STEP 4

Portare a bollore una pentola di acqua, cuocere gli gnocchi , una volta pronti inseriteli nella padella dove avete cotto il radicchio, aggiungete anche la crema , scaldate con una noce di burro .

STEP 5

Impiattate gli gnocchi , con la base di fonduta , qualche goccia sopra ognuno di loro, una fetta di rigatino sbriciolato ed una inserita intera nel piatto. Buon Appetito!

Lo chef consiglia:
La cottura in saturazione salina aiuta ad avere le patate meno acquose e più compatte
lucia.pavanastolfo

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

lucia.pavanastolfo
192 ricette

Le passioni sono grandi emozioni che scuotono la nostra vita , io della mia ne ho fatto un lavoro… Lucia Chef a domicilio

©2024 Al.ta Cucina