border

Passaggio 1 di 4

Dopo averle pulite accuratamente, mettere le cozze in una pentola con un filo d’olio e un mestolo d’acqua; coprire con un coperchio e far aprire. Filtrare il liquido di cottura che andrà tenuto da parte, lasciare intiepidire le cozze e poi sgusciarle.

border

Passaggio 1 di 4

Dopo averle pulite accuratamente, mettere le cozze in una pentola con un filo d’olio e un mestolo d’acqua; coprire con un coperchio e far aprire. Filtrare il liquido di cottura che andrà tenuto da parte, lasciare intiepidire le cozze e poi sgusciarle.

Rosolare lo scalogno tritato con un filo d’olio e un pizzico di pepe; aggiungere il pane raffermo precedentemente fatto tostare in forno per una decina di minuti, sfumare con il vino bianco. Aggiungere 1 o 2 mestoli di liquido delle cozze e frullare tutto fino ad ottenere una salsa liscia e omogenea; aggiustare eventualmente di sale.

Tagliare a metà i pomodorini e cuocerli in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio per qualche minuto. Rimuovere l'aglio, aggiungere gli spaghettoni cotti al dente, le cozze sgusciate, la salsa di pane, un paio di mestoli di acqua di cottura (o di liquido delle cozze), il prezzemolo tritato e mantecare per bene.

Servire ancora caldo!