Ricetta Zuppa di verze, patate e cipolle con speck croccante e crostini di pane di robertobabbilonia

Zuppa di verze, patate e cipolle con speck croccante e crostini di pane

Zuppa di verze, patate e cipolle con speck croccante e crostini di pane

Introduzione

Delizioso piatto di stagione facilissimo da realizzare

Potrebbero piacerti anche...

Procedimento

STEP 1

Pulire, affettare le cipolle e metterle in padella con un filo d'olio. Quando avranno sfregolato per qualche secondo bagnarle con il vino, farlo sfumare quindi coprire e stufarle per un quarto d'ora e se necessario aggiungere un mestolo d'acqua per portarle a cottura.

STEP 2

Trasferirle poi in un bicchiere da mixer e frullarle con olio evo a filo, aggiungendo del sale e del pepe fino ad ottenere una crema densa e liscia. Metterle da parte.

STEP 3

Mettere sul fuoco una pentola con circa due litri d'acqua e portarla a bollore. Nel frattempo lavare le foglie di verza, privarle della parte coriacea centrale e tagliarle a listarelle. Appena l'acqua raggiunge il bollore salarla leggermente ed unirvi la verza quindi coprire, abbassare la fiamma e lasciare cuocere per una ventina di minuti.

STEP 4

Lavare, sbucciare, tagliare a cubetti le patate e metterle in una ciotola a bagno d'acqua per dieci minuti affinché perdano un po' del loro amido, scolarle e a verza ammorbidita aggiungerle alla zuppa quindi continuare la cottura per altri venti minuti aggiungendo a piacere del peperoncino e regolando di sale e pepe. A cottura ultimata spegnere il fornello e lasciarla raffreddare.

STEP 5

Preparare una dadolata di pane, condirla con sale, olio evo, rosmarino e disporla su una teglia da forno quindi posizionarla sotto il grill a 220° finché non risulti bella croccante e abbrustolita.

STEP 6

In un padellino a fuoco vivace rendere croccante lo speck tagliato a listarelle e farlo raffreddare.

STEP 7

Dividere la zuppa di verza a metà e frullare una delle due con il minipimer quindi aggiungerci la crema di cipolle rendendola cremosa. Riunire le due parti ed impiattare guarnendo con i crostini di pane, lo speck croccante e un filo di olio evo (possibilmente novello) a crudo. Servire.

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

robertobabbilonia
330 ricette

Mi chiamo Roberto e cucino per passione! Mi piace studiare e sperimentare nuovi sapori e nuovi accostamenti. Provate a uscire dagli schemi...vi stupirete!!

©2024 Al.ta Cucina