Ricetta Torta kinder di nicole722

Torta kinder

Torta kinder

Tempo totale
2 ore
Difficoltà
Media
ricetta di

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

8
    Per i 2 pan di Spagna
  • uova medie a temperatura ambiente10 

  • zucchero360 g

  • farina setacciata100 g

  • cacao amaro in polvere30 g

    Per la crema al latte
  • colmo di miele (millefiori o acacia)1 cucchiaio

  • panna da montare già zuccherata fredda di frigorifero200 g

  • latte condensato freddo di frigorifero60 g

    Per la bagna analcolica
  • acqua200 ml

  • zucchero100 g

Procedimento

STEP 1

Iniziamo preparando i due pan di Spagna. Setacciate per due volte la farina 00, la fecola, il cacao amaro e tenetele da parte. Montate le uova con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto quintuplicato di volume, ci vorranno circa 20 minuti. Incorporate gli ingredienti solidi con movimenti delicati dal basso verso l’alto, per non smontare l’impasto. Versate l’impasto in due tortiere imburrate e leggermente infarinate da 22 cm (consiglio una tortiera dai bordi alti) lo. Cuocete in forno statico e preriscaldato a 170° per circa 50 minuti, fate la prova stecchino per verificarne la cottura, ma non aprite il forno prima che siano trascorsi almeno 40 minuti. Fate raffreddare su una griglia per dolci senza estrarre dallo stampo.

STEP 2

Prepariamo quindi la crema al latte per la farcitura. Montiamo la panna a neve fermissima, aggiungiamo il latte condensato ed il miele, facendo attenzione a mescolare sempre dal basso verso l’alto in modo che non smonti. Riponiamo in frigo a riposare mentre prepariamo la bagna per il pan di spagna.

STEP 3

In un pentolino facciamo sciolgliere lo zucchero nell’acqua e facciamo cuocere fino a bollore. Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare (a piacere possiamo aggiungere della scorza di limone o d’arancia oppure dell’estratto di vaniglia).

STEP 4

Ora assembliamo il tutto! Bagnano i due pan di spagna. Poniamo il primo su una base (di cartone o una tortiera) fermandolo con un cucchiaio di crema fra vassoio e base. Farciamo con uno strato bello alto di crema al latte sopra il quale poseremo il secondo pan di Spagna. Infine copriamo il tutto con uno strato di crema anche esternamente. Sciogliamo la glassa fondente e la facciamo cadere sulla torta. Ora decoriamo a piacere con cioccolatini, fragole e granella di nocciole (facoltativa). Per fermare le decorazioni utilizziamo la crema avanzata dosandola a ciuffetti con una sac a poche!

Lo chef consiglia:
Per una buona riuscita facciamo attenzione a non scaldare la crema al latte, che deve essere sempre ben fredda e densa, in modo da sorreggere il peso del pan di Spagna.
nicole722

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

©2024 Al.ta Cucina