Risotto al radicchio tardivo

Un risotto che valorizza un grande protagonista della tradizione veneta

4 porzioni
320 g
riso carnaroli
40 g
parmigiano reggiano
1
bicchiere di vino rosso
1
noce di burro
2
cespi di radicchio tardivo
q.b.
scalogno
q.b.
pepe nero
q.b.
sedano, carota, cipolla
q.b.
olio evo
Passaggio 1 di 3

Preparare il brodo vegetale partendo da acqua fredda utilizzando sedano carota e cipolla ed i grani di pepe e poco sale grosso

Passaggio 2 di 3

Soffriggere lo scalogno con olio evo, aggiungere il radicchio tritato, regolare di sale e pepe, saltare per un paio di minuti a fiamma alta aggiungendo il bicchiere di vino rosso e brasare a fiamma bassissima fino a quando il radicchio risulterà morbido ed il liquido evaporato.

Passaggio 3 di 3

Tostare a secco il riso, aggiungere il brodo e due minuti prima del termine della cottura inserire il radicchio, regolare di sale e mantecate con burro e parmigiano.

avatar-LT
user badgeuser badgeMaster of Ricette: il master of ricette è un utente che scrive sempre ricette gustosissime senza mai sbagliare una virgola.