Ricetta Pizza al padellino di matteo.gemello92

1.0mila

Piatti unici

Pizza al padellino

2g
Media

Ingredienti

4

Porzioni

Passaggi

Istruzioni dettagliate per preparare: Pizza al padellino

1 di 10

Partiamo dalla biga: sciogliete li lievito di birra nell’acqua, mettere la farina nella ciotola, aggiungere l’acqua con il lievito sciolto e impastate con le mani grossolanamente bagnando tutta la farina, non impastare troppo, basta non ci sia più farina asciutta. Lasciate ad una temperatura di 18° (coperto) per 18 ore

2 di 10

Trascorso questo tempo, mettete la biga spezzata con le mani nell’impastatrice, unite metà dell’ acqua, la farina, impastate. Unite l’olio a filo, continuando ad impastare ed infine il sale con l’altra parte di acqua.

3 di 10

Lavorate l’impasto fino ad una perfetta incordatura, dovrà essere bello liscio.

4 di 10

Trasferite l’impasto in un recipiente capace e unto di olio evo, date un paio di pieghe e lasciate lievitare in forno spento con luce accesa fino al raddoppio. (due ore e mezza circa)

5 di 10

Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro leggermente spolverizzato con farina di riso e semola. Dividete l’impasto in base al tipo di focaccia o pizza che vorrete fare in teglia. Ungete le teglie con olio evo.

6 di 10

Aiutandovi con i polpastrelli schiacciare l’impasto delle teglie ma non più di tanto.

7 di 10

Se l’impasto non cede molto alla prima stesura (vedete che torna verso il centro), lasciatelo “rilassarsi” 20 minuti.

8 di 10

Prima di ripetere la stesura, ancora una sosta di 20 minuti e poi allargarlo definitamente fino a riempire tutta la superfice della teglia.

9 di 10

Fatelo lievitare per 2/3 ore senza coprire. A metà lievitazione affondare le dita nella pasta lievitata. A fine lievitazione spennellate la superficie con un’emulsione di acqua e olio ( 2 parti di olio e 1 di acqua) e sale fino. Affondate nuovamente i polpastrelli nell’impasto così da ottenere i classici buchi.

10 di 10

Cuocete in forno caldo a 250° per circa 25 minuti.

Commenti (1)

tags