Entra nella più grande community di amanti della cucinausers+ 270.854 altriCondividi le tue ricetteScopri nuove ricette ogni giornoVinci fantastici premi e molto altro ancora...Registrati

Peperoncini sott'olio

I peperoncini sott’olio sono una conserva che nei periodi invernali può tanto essere utile per dare piccantezza alle vostre pietanze,in questo caso vi mostrerò una procedura per ottenere una lunga conservazione.

1 porzioni
300 gr
peperoncini freschi
5 ml
aceto di vino bianco
q.b.
sale
q.b.
olio evo
Passaggio 1 di 6

Lava i peperoncini sotto acqua corrente ed asciugali bene con un canovaccio asciutto. Rimuovi il picciolo usando dei guanti in lattice onde evitare sgradevoli "bruciature",dopodiche metti in un tritaverdure o in un frullatore e lascia tritare tutto!

Passaggio 2 di 6

Metti tutto in un recipiente ed aggiungi una manciata di sale,mescola bene e trasferisci tutto in un setaccio o scolapasta a fori stretti permettendo così di far rilasciare l'acqua di vegetazione. Copri con pellicola trasparente e lascia macerare per almeno 24 ore.

Passaggio 3 di 6

Passato questo tempo noterai che i peperoncini avranno rilasciato la loro acqua. Versa i peperoncini in una ciotola ed aggiungi un cucchiaio di aceto,aggiungi dell'olio extravergine e mescola bene

Passaggio 4 di 6

Sterilizza i barattolini che vorrai usare,o in acqua bollente per circa 15/20 min oppure in forno a 120° per circa 15/20 min.

Passaggio 5 di 6

Inizia a riempire i barattolini alternando qualche cucciaio di peperoncini e un rabbocco d'olio,smuovi il contenuto con un cucchiaino così da permettere di far scendere l'olio anche in fondo.

Passaggio 6 di 6

Infine termina e copri con olio lasciando aperto il barattolo per circa 30 min cosi da permettere la fuoriuscita di qualche bolla d'aria che eventaualmente si sarà formata. Conservare in luogo fresco e asciutto, se conservato bene può durare anche 1 anno.