Ricetta Paccheri con seppie e pomodorini di Robertobabbilonia

Paccheri con seppie e pomodorini

Paccheri con seppie e pomodorini

Tempo totale
30 minuti
Difficoltà
Facile

Introduzione

Strepitoso primo di pesce assolutamente delizioso e facile da fare.

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

Procedimento

STEP 1

Lavare, pulire e spellare le seppie, tagliarle a listarelle avendo cura di tenere separate quelle ricavate dalle sacche da quelle ottenute dai tentacoli.

STEP 2

In un'ampia padella fare un soffritto leggero con un giro d'olio evo e uno spicchio d'aglio sbucciato e leggermente schiacciato. Aggiungere i pomodorini ciliegino lavati e tagliati a metà posizionandoli dalla parte della buccia e mentre iniziano a sfregolare condirli con poco zucchero, sale, pepe, timo e origano secchi. Lasciarli tostare per qualche minuto o comunque fino a quando la pelle dei pomodorini comincerà a colorare poi girarli qualche istante dalla parte del taglio condito e toglierli dal fuoco.

STEP 3

Nella stessa padella rimettere un giro d'olio evo, lo spicchio d'aglio rimasto, del peperoncino a piacere, i gambi del prezzemolo e fare insaporire per un paio di minuti a fuoco medio poi aggiungere i tentacoli delle seppie e continuare la cottura per altri cinque minuti. Aggiungere ora il resto delle seppie, muovere la preparazione e appena riprende il bollore bagnare con il vino bianco. Fare evaporare la parte alcolica a fiamma vivace quindi inserire il concentrato di pomodoro.

STEP 4

Intanto portare ad ebollizione l'acqua per la cottura della pasta, salarla per la metà rispetto al dovuto e calare i paccheri. Bagnare il sugo di seppie con un mestolo di acqua di cottura della pasta, togliere i gambi di prezzemolo e lo spicchio d'aglio, regolare di sale e pepe, amalgamare bene quindi spegnere la fiamma.

STEP 5

Lavare le foglie del prezzemolo, asciugarle bene e tritarle quindi unirne la metà al sugo di seppie. Quando mancheranno circa tre minuti alla cottura dei paccheri scolarli e tuffarli direttamente nella padella che nel frattempo sarà stata riportata sul fuoco.

STEP 6

Terminare la cottura della pasta risottandola con i liquidi contenuti nel sugo e se dovesse tirare troppo bagnare ancora con poca acqua bollente. Impiattare nella maniera desiderata i paccheri, irrorarli con la propria salsa e completare con le listarelle di seppia.

STEP 7

Guarnire con qualche pomodorino precedentemente preparato, del prezzemolo tritato, una macinata di pepe nero e un filo d'olio evo a crudo.

STEP 8

Servire.

Lo chef consiglia:
Si può rendere questa pasta più particolare e accattivante aggiungendo in mantecatura una grattugiata di zenzero fresco.
Robertobabbilonia

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

Robertobabbilonia
298 ricette

Mi chiamo Roberto e cucino per passione! Mi piace studiare e sperimentare nuovi sapori e nuovi accostamenti. Provate a uscire dagli schemi...vi stupirete!!

Presente in