Ricetta La vera Pasta con patate di ilninotto

La vera Pasta con patate

La vera Pasta con patate

Tempo totale
35 minuti
Difficoltà
Facile
ricetta di

Introduzione

La mia ricetta ha origini remote. La tradizione campana passata da genitori a figli. Solo pomodori freschi, cipolla e sedano. Io ho aggiunto qualcosa.

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

Procedimento

STEP 1

Versare l'olio e la cipolla tagliuzzata in una pentola larga. Far soffriggere alcuni minuti ed aggiungere la pancetta tagliata a dadini facendola tostare per 4 o 5 minuti.

STEP 2

Aggiungere i pomodori tagliati e il sedano tritato grossolanamente e cuocere 2 o 3 minuti. Aggiungere, poi, le patate dopo averle sbucciate, lavate e tagliate a dadini. Salare e pepare, girare bene e fare cuocere alcuni minuti.

STEP 3

Coprire, quindi, con acqua bollente e portare avanti la cottura fin quando le patate non risultano cotte.

STEP 4

A questo punto aggiungere la pasta e cuocere a fuoco medio basso fino a cottura ultimata aggiungendo acqua se occorre e mescolando spesso.

STEP 5

Spegniamo il fuoco, aspettiamo un minuto e aggiungiamo il pecorino grattugiato e la provola a striscioline. Mescoliamo bene fin quando non diventa bella cremosa. A questo punto impiattiamo guarnendo con scagliette di pecorino. BUON APPETITO.

Lo chef consiglia:
La ricetta originale Campana, come la facevano mia nonna e mia madre, non prevedeva pancetta e provola. Le ho aggiunte io per arricchirla un po'.
ilninotto

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

ilninotto
264 ricette

Il mio nome è un altro, ma tutti, dico tutti, mi chiamano Nino. Da qui l'alias il Ninotto 'o cuoco pazzo. Sono un pensionato che ama dilettarsi in cucina con ricette classiche e quasi sempre della tradizione campana, ma che ama soprattutto mangiare cose buone. Amo seguire trasmissioni di chef famosi da cui ho imparato tanti trucchetti (che Dio li benedica). Alcune ricette le prendo da programmi gastronomici in TV o su internet e le preparo a modo mio cercando di non alterararle troppo.

Presente in

©2024 Al.ta Cucina