Gnocchi alla crema di zucca, pecorino e noci con speck e noci croccanti

Davvero buonissimi, cremosissimi e si preparano in pochissimo tempo

4 porzioni
1 kg
gnocchi
400 g
zucca
q.b.
rosmarino
q.b.
sale
q.b.
noci
250 g
speck a listarelle
q.b.
pecorino romano
q.b.
olio evo
q.b.
pepe nero
q.b.
vino bianco
Passaggio 1 di 7

Per prima cosa, cuocere la zucca nel forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti. La zucca va tagliata e messa in teglia foderata con olio, sale, pepe e rosmarino fresco

Passaggio 2 di 7

Una volta cotta la zucca (sarà morbida al tatto), frullarla con un minipimer insieme ad una manciata di noci e una di pecorino romano e aggiungendo un goccio d’olio evo e del pepe

Passaggio 3 di 7

Ottenere della granella dalle restanti noci, facendo pressione con un bicchiere o una scodella (o tritandole in un mixer)

Passaggio 4 di 7

In una padella antiaderente, aggiungere un filo d’olio evo e subito dopo lo speck a listarelle e le noci. Cuocerle fino a che diventano croccanti e sfumare con un goccio di vino bianco

Passaggio 5 di 7

Una volta cotti gli gnocchi al dente, aggiungerli nella padella con metà dello speck e noci croccanti (il resto tenerle da parte). Aggiungere un goccio d’acqua di cottura degli gnocchi, la crema di zucca e mantecare per amalgamare il tutto.

Passaggio 6 di 7

Otterrete una cremina di questa consistenza

Passaggio 7 di 7

Servire aggiungendo su ogni piatto una manciata dello speck e delle noci croccanti che avevate tenuto da parte, e, per chi vuole, extra pecorino.

avatar-SM
user badgeuser badgeMaster of Ricette: il master of ricette è un utente che scrive sempre ricette gustosissime senza mai sbagliare una virgola.