Ricetta Genovese di polpo di fioccodisale

Genovese di polpo

Genovese di polpo

ricetta di

Introduzione

Amo sperimentare e osare in cucina. Questa volta è stato il turno di un condimento che non ha bisogno di presentazioni: la genovese, piatto tipico napoletano. Conosciuta con ziti, paccheri o maccheroni, carne che si scioglie in bocca e tantissima cipolla caramellata che da quell’impronta inconfondibile al piatto, io la ripropongo nella versione di mare. Ho utilizzato i paccheri che hanno raccolto tutto il sugo, polpo tenero e succoso e cipolle dorate dolci e caramellate.

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

  • polpo1 kg

  • grande carota1 

  • costa di sedano1 

  • sale1 pizzico

  • pepe1 pizzico

  • chilo di cipolle dorate½ 

  • paccheri o ziti400 g

  • olio extravergine d'olivaq.b.

  • vino bianco per sfumareq.b.

Procedimento

STEP 1

In una pentola con olio extravergine d’oliva, far soffriggere la carota e il sedano tagliati a piccoli pezzetti.

STEP 2

Pulire poi il polpo, rimuovendo il becco e tagliarlo poi a tocchetti non troppo grandi e unire anch’esso nella pentola con 1/2 bicchiere di vino bianco

STEP 3

Lasciare quindi sfumare e successivamente aggiungere le cipolle tagliate a fettine sottili e lasciare cuocere per almeno due ore (l’ideale sarebbero 3) a fuoco basso.

STEP 4

A cottura quasi ultimata del condimento, portare a bollore dell’acqua salata e calare la pasta; versare quindi la pasta nella padella insieme al sugo.

STEP 5

Infine, impiattare e servire con parmigiano grattugiato (se piace) e una macinata di pepe nero.

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

fioccodisale
67 ricette

30🎈 🫐Dipendenza cronica da lamponi e mirtilli 🌻Piccola e affamata Cucino, assaggio, assaggio ancora, sporco (sempre), fotografo, pubblico e mangio (ovviamente)

©2024 Al.ta Cucina