Ricetta Coniglio alla cacciatora con olive taggiasche di robertobabbilonia

Coniglio alla cacciatora con olive taggiasche

Coniglio alla cacciatora con olive taggiasche

Tempo totale
3 ore
Difficoltà
Media

Introduzione

Un piatto antico dal gusto eccezionale che rievoca le trattorie della tradizione contadina

Potrebbero piacerti anche...

Procedimento

STEP 1

Lavare accuratamente il coniglio e ridurlo in pezzi non troppo piccoli poi porlo in una ciotola a marinare per almeno due ore con l'acqua, l'aceto, due foglie di alloro e un rametto di rosmarino.

STEP 2

Quando la marinata sarà pronta mettere in una pentola dai bordi alti gli spicchi d'aglio e un generoso giro d'olio evo e porla sul fuoco vivace. Appena l'olio sarà caldo inserire il coniglio marinato accuratamente sgocciolato e farlo rosolare ben bene. Questa operazione richiederà diversi minuti perché a contatto con il calore le carni rilasceranno i liquidi della marinata e una volta asciugati si avrà la giusta rosolatura.

STEP 3

Una volta rosolata bene la carne sfumare con il vino rosso, lasciare evaporare la parte alcolica quindi aggiungere il concentrato di pomodoro e farlo sciogliere nella pentola. Bagnare con un paio di mestoli di acqua bollente, abbassare la fiamma portandola a medio bassa, salare leggermente, coprire e lasciare sobbollire per una ventina di minuti.

STEP 4

Controllare a questo punto che la carne non si stia asciugando troppo e aggiungere all'occorrenza ancora poca acqua bollente poi unire gli scalogni mondati e tagliati in quattro grossi pezzi, l'alloro e il rosmarino rimasti. Continuare la cottura per altri venti minuti sempre a fiamma moderata controllando che la carne rimanga sempre ben idratata ed evitando di muoverla troppo spesso.

STEP 5

Aggiungere adesso le olive taggiasche e far restringere la preparazione per ancora una decina di minuti per avere una cottura ottimale e controllare di sale. Impiattare il coniglio e servire accompagnando magari con del pane casareccio e un buon vino rosso.

Lo chef consiglia:
A piacere, per rendere la carne ancora più sfiziosa, è possibile aggiungere del peperoncino piccante
robertobabbilonia

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

robertobabbilonia
332 ricette

Mi chiamo Roberto e cucino per passione! Mi piace studiare e sperimentare nuovi sapori e nuovi accostamenti. Provate a uscire dagli schemi...vi stupirete!!

©2024 Al.ta Cucina