Ricetta Cannoli di carasau in crema di zafferano di Manufoodwriter

Cannoli di carasau in crema di zafferano

5.0Icona stella
Badge di Zafferano Leprotto

Cannoli di carasau in crema di zafferano

5.0
(7)
Tempo totale
1 ora
Difficoltà
Facile

In collaborazione con Zafferano Leprotto

Introduzione

Sottilissimo, dorato e croccante il pane carasau ha una croccantezza unica e una lunghissima conservabilità per creare anche un dolce al sapore di zafferano. Proprio grazie alla carasadura, la famosa doppia cottura, si elimina gran parte dell’acqua contenuta e non si crea mollica, ottenendo un prodotto secco che si conserva oltre 150 giorni.

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

2

Procedimento

STEP 1

Versare lo zucchero nel contenitore dove riscalderete l’acqua.

STEP 2

Per preparare il cannolo occorre versare l’acqua “zuccherata” con zucchero bianco o dolcificante in un vassoio o un piatto abbastanza ampio che permetta di immergere un bel pezzo di pane carasau.

STEP 3

Una volta ben imbevuto e ammorbidito bisogna tagliare il carasau formando un quadrato in modo da poterlo arrotolare bene sullo stampo.

STEP 4

Prima di avvolgere il pane sullo stampo consiglio di spennellarlo di olio oppure imburrarlo per permettere successivamente un perfetto sfilamento.

STEP 5

Posizionare nel forno i cannoli appoggiando il lato ben chiuso rivolto verso il basso per permettere che durante la cottura venga per pressato. Lasciar cuocere per 8/10 minuti nel forno già riscaldato a 200 gradi.

STEP 6

Accertatevi che si siano di nuovo induriti e decidete il livello di doratura. Una volta cotti lasciar raffreddare per poi procedere alla sfilatura.

STEP 7

Trascorsi i 30 minuti far bollire l’acqua ed aggiungere il composto far cuocere per 2/3 minuti sino a quando non diventa densa. Far raffreddare versare la crema raffreddata nella sacca a poche, farcire i cannoli.

STEP 8

Per preparare la crema pasticciera allo zafferano versare in un pentolino il latte insieme allo zafferano far cuocere a fuoco basso per 30 minuti girare ogni tanto. In una ciotola versare i tuorli d’uovo, lo zucchero/dolcificante e infine la farina e creare un composto omogeneo.

Lo chef consiglia:
La crema pasticciera può essere preparata anche 12 ore prima, i cannoli assolutamente no perderebbero la loro croccantezza.
Manufoodwriter
Immagine prodotto Zafferano Leprotto

ingrediente consigliato

Zafferano Leprotto

Zafferano Leprotto nasce da un’accurata selezione delle migliori partite di zafferano ed è preparato con tecnologie esclusive di lavorazione che garantiscono un'aroma, un profumo e un colore inconfondibili. In ogni bustina di Zafferano Leprotto ci sono 60 anni di passione, esperienza, ricerca e innovazione.

Zafferano Leprotto
47 ricette

Vota la ricetta

5.0
7 voti
Vota questa ricetta

Domande e recensioni

Manufoodwriter
89 ricette

Appassionata di cucina condivido qui le mie avventure culinarie. Tra una lezione di economia e marketing e una nuova creazione in cucina, esploro il mondo del cibo con gusto e creatività.

Presente in

©2024 Al.ta Cucina