Ricetta Calamarata di Robertobabbilonia

Calamarata

Calamarata

Tempo totale
30 minuti
Difficoltà
Facile

Introduzione

Semplicissima da realizzare e dal gusto stratosferico

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

Procedimento

STEP 1

Pulire dalle interiora e lavare accuratamente i calamari quindi dividere i tentacoli dalle sacche e privare quest'ultime delle ali e della pelle. Tagliare i tentacoli e le ali a cubetti rosolarli in una padella con un buon giro d'olio evo e gli spicchi d'aglio finemente tritati. Aggiungere i gambi del prezzemolo e sfumare con il vino bianco quindi evaporata la parte alcolica aggiungere i pelati schiacciati, i pomodorini gialli tagliati a metà privati della pelle e far cuocere il ragù a fiamma medio/bassa per trenta minuti.

STEP 2

Nel frattempo portare ad ebollizione l'acqua per la cottura della pasta, salarla leggermente meno del dovuto e calare la calamarata che di solito richiede una cottura superiore ai quindici minuti. Tagliare a rondelle le sacche dei calamari, condirle con olio evo, scorza di limone e pepe e lasciarle insaporire per una decina di minuti.

STEP 3

Quando mancheranno circa cinque/sei minuti alla cottura della pasta inserire le sacche dei calamari e parte del prezzemolo precedentemente lavato, asciugato e tritato nel ragù di tentacoli quindi mescolare bene per amalgamare i sapori.

STEP 4

Scolare subito dopo la pasta, unirla al ragù e portarla a cottura aiutandosi se serve con un mestolo di acqua bollente. Al termine impiattare e guarnire con il prezzemolo tritato rimasto, una macinata di pepe nero e un giro d'olio evo.

STEP 5

Servire.

Lo chef consiglia:
A piacere e possibile dare uno sprint maggiore aggiungendo del peperoncino piccante
Robertobabbilonia

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

Robertobabbilonia
297 ricette

Mi chiamo Roberto e cucino per passione! Mi piace studiare e sperimentare nuovi sapori e nuovi accostamenti. Provate a uscire dagli schemi...vi stupirete!!