Zucchine ripiene alla romana

Piatto della tradizione romana, semplice ma gustoso. Un ricordo dei pranzi della domenica dalla nonna. Se si ha la possibilità di reperire le zucchine romanesche la riuscita della ricetta sarà perfetta.

2 porzioni
4
zucchine verdi o romanesche
200 g
carne macinata mista
50 g
pangrattato
400 g
pomodori pelati
1
cipolla bianca
1 spicchio
aglio
1 ciuffo
basilico
q.b.
sale
q.b.
pepe nero
q.b.
olio evo
q.b.
noce moscata
Passaggio 1 di 9

Lavate, asciugate e spuntate le zucchine. Dividetele in due o tre parti a seconda della lunghezza. Con un coltello svuotazucchine togliete la polpa interna.

Passaggio 2 di 9

Mettete sul fuoco una pentola con dell'acqua e portatela a bollore. Tuffateci dentro la polpa delle zucchine e lasciatele bollire per circa 10 minuti.

Passaggio 3 di 9

Nel frattempo in una ciotola unite al macinato di carne il basilico e aglio tritati finissimi, un pizzico di sale, una macinata di pepe nero, un cucchiaio di pan grattato, un pizzico di noce moscata. Aggiungete la polpa di zucchine bollita dopo averla scolata per bene e amalgamate il tutto fino a raggiungere un impasto omogeneo. Se necessario aggiungere pan grattato per compattare l'impasto.

Passaggio 4 di 9

Con l'impasto ottenuto riempite le zucchine.

Passaggio 5 di 9

Tritate la cipolla al coltello e fatela imbiondire in un tegame abbastanza largo con un paio di cucchiai di olio evo.

Passaggio 6 di 9

Mettete le zucchine nel tegame in piedi lasciandole soffriggere per 3 minuti per poi capovolgerle e soffriggere anche l'altro lato creando così una sigillatura al ripieno.

Passaggio 7 di 9

Sdraiare le zucchine e lasciarle soffriggere per 5 minuti girandole di tanto in tanto.

Passaggio 8 di 9

Aggiungete i pomodori pelati, aggiustate di sale e coprite lasciando cuocere per circa 20 minuti controllando che la salsa non si ritiri troppo.

Passaggio 9 di 9

Lasciate intiepidire e servite. Buon appetito!!