Ricetta Tortelli fave e pecorino di lomagnafoodblog

Tortelli fave e pecorino

Tortelli fave e pecorino

Tempo totale
1 ora
Difficoltà
Media
ricetta di

Introduzione

Seguendo i consigli a spreco zero di chef Franco Aliberti, con questa ricetta avrete il meglio di due ingredienti per celebrare il primo maggio.

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

Procedimento

STEP 1

Unite il pecorino alla panna fresca, mettete a bagnomaria e mescolate con una frusta fino ad avere una fonduta liscia. Se necessario, potete aiutarvi con un frullatore a immersione. Infine aggiungete un pizzico di pepe.

STEP 2

Separate le fave dai baccelli. Sbollentate le fave per qualche minuto in acqua e sale poi trasferite in acqua e ghiaccio. Una volta che si saranno freddate, sbucciatele una ad una con le mani. Sarà più facile si quanto pensiate.

STEP 3

Unitele alla ricotta di pecora aggiungete un filo di olio extravergine d’oliva e frullate fino ad avere un composto omogeneo. Aggiustate di sale e assaggiate. Unite più ricotta o più fave in base al sapore che preferite.

STEP 4

Lavate i baccelli e ricavatene il succo con un estrattore. Unite le farine, mettete un pizzico di sale e aggiungete l’estratto dei baccelli un po’ alla volta fino ad avere la giusta consistenza della pasta. Lasciatela riposare in frigo per almeno 2h.

STEP 5

Stendete la sfoglia e fate la pasta ripiena della forma e con la chiusura che preferite. Cuocete in acqua bollente e impiattate versando la fonduta direttamente sopra la pasta aiutandovi con un cucchiaio. Guarnite con una spolverata di pepe.

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

lomagnafoodblog
106 ricette

Mejo faccia roscia che panza moscia! Tutti piatti fatti in casa da un marchigiano con 3 regole: ☝🏼sapore ✌🏼 colore 🤙🏼 semplicità

©2024 Al.ta Cucina