Ricetta Spaghettoni XXL Garofalo al burro, acciughe, bottarga, origano, capperi disidratati e polvere di bacca di ginepro di Robertobabbilonia
Ricetta Spaghettoni XXL Garofalo al burro, acciughe, bottarga, origano, capperi disidratati e polvere di bacca di ginepro di Robertobabbilonia

268

Primi

Spaghettoni XXL Garofalo al burro, acciughe, bottarga, origano, capperi disidratati e polvere di bacca di ginepro

20m
Facile

Profumo intenso, gusto unico e semplicità di esecuzione

Profumo intenso, gusto unico e semplicità di esecuzione

Procedimento

Istruzioni dettagliate per preparare: Spaghettoni XXL Garofalo al burro, acciughe, bottarga, origano, capperi disidratati e polvere di bacca di ginepro

1 di 6

Sciacquare i capperi sotto sale in acqua corrente, asciugarli ed essiccarli al forno microonde per circa 4 minuti. Portare ad ebollizione l'acqua per la cottura della pasta, salarla per la metà rispetto al normale quindi calare gli spaghettoni.

2 di 6

Su un tagliere di legno ridurre in pasta le acciughe aiutandosi con la lama di un coltello. Unire la pasta di acciughe al burro a pomata tenuto a temperatura ambiente e aromatizzare il composto con un pizzico di origano secco.

3 di 6

Frullare le bacche di ginepro in un cutter fino a ricavarne una polvere profumata. In un'ampia padella mettere uno spicchio d'aglio in camicia con un giro d'olio evo e il peperoncino piccante fresco tagliato a rondelle sottili.

4 di 6

Appena inizia a sfregolare aggiungere un mestolo d'acqua di cottura della pasta e a metà cottura unirvi gli spaghettoni. Togliere lo spicchio d'aglio e il peperoncino e portare a cottura la pasta risottandola con la sua acqua bollente aggiunta poco alla volta.

5 di 6

Fuori fuoco mantecare con una grattugiata di bottarga di muggine e il burro alle acciughe precedentemente preparato. Resi gli spaghettoni molto cremosi impattare e guarnire con qualche cappero disidratato e della polvere di bacca di ginepro.

6 di 6

Servire.