Ricetta Panzerotti fritti pugliesi di ilpugliesechecucina

Panzerotti fritti pugliesi

Panzerotti fritti pugliesi

Introduzione

Lo so! So che chiunque di voi sia pugliese o chiunque sia venuto in Puglia almeno una volta non può non averli mangiati.
Questi involucri di pasta lievitata fritta che si prestano a qualsiasi tipologia di ripieno sono i pilastri dello street food pugliese per eccellenza.
Ma sappiamo benissimo qual è il ripieno classico: il mitico pomodoro e mozzarella.
Immaginate addentare un panzerotto con il suo ripieno bello filante pronto a ingolosire chiunque.
Vi lascio la ricetta per rifarli!

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

    Per friggere
  • olio di arachide2 lt

Procedimento

STEP 1

Cominciate tagliando a piccoli pezzi la mozzarella, mettendola in un colapasta in modo che perda tutta la sua acqua e diventi bella asciutta.

STEP 2

Condite anche la passata di pomodoro con olio di oliva, sale, pepe e mescolate. E con questo la farcia sarà pronta!

STEP 3

Sbriciolate il lievito di birra in un bicchiere aggiungendo lo zucchero e un po’ d’acqua tiepida (presa dal totale) e mescolate bene.

STEP 4

A questo punto, nella ciotola di una planetaria (ma potete fare tutto anche a mano) versate la farina 0 e la semola rimacinata di grano duro.

STEP 5

Aggiungeteci il lievito sciolto in acqua. Azionate la planetaria a velocità bassa.

STEP 6

Versate a filo l’acqua tiepida fino a esaurimento.

STEP 7

Aumentate la velocità della planetaria e fate incordare l’impasto (dovrà staccarsi totalmente dalle pareti della ciotola e attorcigliarsi al gancio).

STEP 8

Aggiungete il sale e continuate a mescolare.

STEP 9

Unite infine anche l’olio di oliva a filo e continuate a impastare energicamente fino a ottenere un impasto bello liscio.

STEP 10

A questo punto potete scegliere anche di fare una serie di pieghe all’impasto a distanza di 20 minuti l’una dall’altra per 2/3 volte in modo da conferirgli più forza e favorirne una migliore lievitazione.

STEP 11

Riponete l’impasto in una ciotola oleata, coprite e fate lievitare fino al quasi totale raddoppio (ci vorranno un paio d’ore). Una volta lievitato, dividete l’impasto in piccole porzioni da 70 g ciascuna e ottenete delle palline.

STEP 12

Disponete in teglia infarinata ben distanziate l’una dall’altra e fate lievitare per un’altra ora.

STEP 13

Ora schiacciate le vostre palle di impasto prima con le mani, in modo da conferire una forma quanto più circolare possibile, poi aiutandovi col mattarello stendete più finemente i bordi visto che andranno a sovrapporsi.

STEP 14

Disponete al centro una piccola porzione di mozzarella, 1 cucchiaio della vostra passata di pomodoro condita.

STEP 15

Richiudete il disco fino a ottenere una mezzaluna. Sigillate bene i bordi e rifiniteli con l’aiuto di una rotella dentellata.

STEP 16

Tuffate il vostro panzerotto in olio d’arachidi caldo (ma mi raccomando non bollente!) e fate dorare bene su entrambi i lati.

STEP 17

Scolate bene e mettete su carta assorbente.

STEP 18

Servite i vostri panzerotti fritti pugliesi ben caldi!

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

ilpugliesechecucina
57 ricette

🙋🏻‍♂️29 anni ☀️ Made in Puglia 🍽 #Foodlover & #Foodphotographer 🌍 #ilpugliesechecucina 📩 [email protected]

©2024 Al.ta Cucina