bannerbanner
author
user badgeuser badgeMaster of Ricette: il master of ricette è un utente che scrive sempre ricette gustosissime senza mai sbagliare una virgola.

Croissant 🥐 sfogliati come al bar! - ricetta semplice

Quando non hai tempo di andare al bar ma hai una voglia spasmodica di croissant caldi, che si sciolgono in bocca, con quel sapore di burro e latte e quella consistenza morbida e sfogliata, che fai, te ne privi? Ma no! Li prepari tu! Alla faccia del Roxy bar che li farcisce sempre troppo poco! Il buongiorno da re e regine. “Quindi non hanno latte e biscotti per la colazione? Che mangino brioches!”

1 porzioni
250 gr
Farina forte
1
uova
3 gr
sale
25 gr
zucchero
65 gr
acqua
65 gr
latte
18 gr
lievito di birra
125 gr
burro
Passaggio 1 di 19

Per prima cosa sciogliete il lievito in latte ed acqua

Passaggio 2 di 19

Aggiungete l’uovo, il sale e lo zucchero e mescolate bene (se in planetaria usate la minima velocità)

Passaggio 3 di 19

Aggiungete la farina a più riprese. Attenzione! Non dovete lavorare troppo l’impasto quindi appena prende forza e si incorda (ci vorranno circa dieci minuti) mettetelo in una ciotola grande coperto da pellicola e ponetelo in frigorifero per almeno 12 ore

Passaggio 4 di 19

A questo punto preparate il burro per la sfogliatura: lavorate i 125 grammi di burro morbido a pomata (deve risultare come una crema) e versatelo con una spatola su un foglio di carta forno

Passaggio 5 di 19

Piegate a metà il foglio di carta forno e chiudetene i lembi. A questo punto schiacciate bene il burro con il matterello in modo da coprire tutta l’area del foglio di carta forno

Passaggio 6 di 19

Ponete in frigorifero fino ad utilizzo

Passaggio 7 di 19

Il giorno seguente, prendete l’impasto e stendetelo su un piano di lavoro infarinato in modo da formare un rettangolo

Passaggio 8 di 19

Ponetevi al centro il burro che avete lavorato in pomata il giorno prima e chiudete i lati del l’impasto a libro in modo da coprire il burro

Passaggio 9 di 19

A questo punto schiacciate delicatamente con il matterello in modo che l’impasto incorpori il burro e date la prima piega all’impasto: avendo il rettangolo di pasta davanti a voi posto orizzontalmente, prendete un lembo del lato più corto del rettangolo e portatelo verso il centro. Quindi prendete l’altro lembo di pasta e richiudetelo sopra al precedente Ponete in frigorifero coperto da carta forno per almeno 30 minuti

Passaggio 10 di 19

Trascorso il tempo necessario, ripetete l’operazione che avete svolto precedentemente per dare all’impasto la seconda piega, sempre lavorando con il rettangolo di pasta posto orizzontalmente davanti a voi

Passaggio 11 di 19

Ponete in frigorifero per almeno 30 minuti

Passaggio 12 di 19

Ripetete l’operazione per la terza piega

Passaggio 13 di 19

Quindi stendete la pasta con il matterello su un piano infarinato in modo che abbia uno spessore di circa 3/4 mm, formando sempre un rettangolo

Passaggio 14 di 19

A questo punto, con l’aiuto di una rotella per pizza, tagliate il rettangolo di pasta in tanti triangoli

Passaggio 15 di 19

Arrotolate i triangoli su se stessi partendo dalla base del triangolo fino al vertice

Passaggio 16 di 19

Ponete i croissant appena formati su une teglia ricoperta di carta forno e lasciateli lievitare a temperatura ambiente per almeno 2 ore

Passaggio 17 di 19

Trascorso il tempo necessario, preriscaldate il forno a 180 gradi in modalità statica e spennellate la superficie dei croissant con un po’ di latte

Passaggio 18 di 19

Cuocete i vostri croissant in forno caldo per circa 20 minuti

Passaggio 19 di 19

Sfornateli e resistete alla tentazione di addentarli subito, che scottano! 😉

avatar-V
user badgeuser badgeMaster of Ricette: il master of ricette è un utente che scrive sempre ricette gustosissime senza mai sbagliare una virgola.