Ricetta Cianfotta napoletana. di antichisapori

183

Piatti unici

Cianfotta napoletana.

1h
Media

Sicuramente e un piatto estivo questo di oggi, quando tutti gli ingredienti sono nella loro piena maturazione. Altro piatto povero del cucina partenopea e del Sud Italia in particolare. Piatto nato in Provenza come riciclo della carne. Una ricetta simile la troveremo quasi nel ricettario di tutti i popoli del Mediterraneo ma con un altro nome. Per citarne qualcuno partiamo dai Francesi che la chiamano "ratatouille", i pugliesi “Ciambotta”, i siciliani “Caponata” e da noi in Campania “Cianfotta”.

Sicuramente e un piatto estivo questo di oggi, quando tutti gli ingredienti sono nella loro piena maturazione. Altro piatto povero del cucina partenopea e del Sud Italia in particolare. Piatto nato in Provenza come riciclo della carne. Una ricetta simile la troveremo quasi nel ricettario di tutti i popoli del Mediterraneo ma con un altro nome. Per citarne qualcuno partiamo dai Francesi che la chiamano "ratatouille", i pugliesi “Ciambotta”, i siciliani “Caponata” e da noi in Campania “Cianfotta”.

Utente antichisapori
Se vuoi toccare il cielo con un dito devi solo provarla.
- antichisapori

Passaggi

Istruzioni dettagliate per preparare: Cianfotta napoletana.

Passaggio 7356 della ricetta Cianfotta napoletana.

1 di 3

Inizio con il tagliare a tocchetti piccoli le melanzane a cui unisco il sale e un peso per farle cacciare la sua acqua di vegetazione (02). Poi taglio tutti gli ortaggi in piccoli pezzi (03).

Passaggio 7357 della ricetta Cianfotta napoletana.

2 di 3

In una padella scaldo l’olio con uno spicchio d’aglio (04), poi aggiungo in una sola volta il trito di cipolla, carota e sedano (05). Fatto appassire il trito di verdure aggiungo in una sola volta tutte le altre verdure (06).

Passaggio 7358 della ricetta Cianfotta napoletana.

3 di 3

Unisco poi gli aromi (07) e l’acqua fino a coprire le verdure e poi aggiungo anche un filo d’olio (08). Faccio cuocere il tutto 35 minuti, poco prima di spegnere aggiungo l’origano, l’aglio tritato finemente, il resto lo metteremo a crudo al momento di servire, aggiustiamo di sale solo alla fine (09) e serviamo.

Commenti (0)

tags