Ricetta Gnocchi Cacio e Pepe di valentina73

Gnocchi Cacio e Pepe

Gnocchi Cacio e Pepe

ricetta di

Introduzione

La pasta Cacio e Pepe prevede come da tradizione,l’utilizzo degli spaghetti,ma negli ultimi anni, quasi tutte le tipologie di pasta sono state accostate a questo condimento (come appunto nel mio caso che ho voluto optare per gli gnocchi).

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

  • gnocchi di patate200 g

  • pepe nero in graniq.b.

  • pecorino romano50 g

  • sale grossoq.b.

Procedimento

STEP 1

Per preparare la Cacio e Pepe, innanzitutto mettiamo sul fuoco una pentola con poca acqua salata. Con un batticarne schiacciamo i granelli di pepe nero e li mettiamo a tostare in una padella per un paio di minuti a fuoco vivo ,facendo attenzione a non bruciare la padella.Una volta tostati, andremo ad aggiungere un mestolo di acqua di cottura e lasciamo cuocere a fuoco basso per altri pochi minuti.

STEP 2

In una ciotola, cominciamo a grattugiare il nostro pecorino romano, aggiungendo poco alla volta un paio di mestoli di acqua di cottura fino ad ottenere una salsina cremosa ed omogenea (il segreto della Cacio e Pepe, sta tanto negli ingredienti quanti nell’abilità nel prepararla. Fondamentale per questo piatto è la mantecatura degli ingredienti per ottenere così la famigerata cremina, che si ottiene appunto aggiungendo la giusta quantità di acqua di cottura alternandola al pecorino).

STEP 3

A questo punto, quando l’acqua ha raggiunto il bollore, buttiamo giù gli gnocchi e li lasciamo cuocere per un paio di minuti.

STEP 4

Una volta pronti, li mettiamo nella padella in cui c’è il pepe nero aggiungendo due mestoli di acqua di cottura e facciamo saltare il tutto.A questo punto, aggiungiamo la cremina ottenuta dalla fusione di acqua e pecorino romano e cominciamo a mantecare il tutto per un paio di minuti a fuoco spento, aggiungendo altro pepe e, se necessario, altra acqua di cottura (dipende dalla consistenza che vorrete ottenere).

STEP 5

Gli gnocchi Cacio e Pepe sono pronti per essere impiattati e serviti (aggiungere altro pepe nero e pecorino romano). Buon Appetito!

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni