Ricetta CROSTATA MIMOSA di unmuffincomeamico

CROSTATA MIMOSA

CROSTATA MIMOSA

Tempo totale
40 minuti
Difficoltà
Facile

Introduzione

Qual’è il simbolo della festa della donna? Ma ovviamente la mimosa, un fiore molto profumato e dal colore stupendo, da regalare alle donne più importanti della nostra vita! Ma se oltre ai fiori regalaste loro anche un dolce, forse sarebbe gradito in ugual modo se non persino di più!

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

6
  • dose di crema pasticcera1 

  • dose di pan di spagna½ 

  • dose di pasta frolla½ 

Procedimento

STEP 1

Stendere la pasta frolla ad uno spessore di circa 4mm

Immagine del passaggio 1 della ricetta CROSTATA MIMOSA

STEP 2

Foderare una tortiera del diametro di circa 24cm.

Immagine del passaggio 2 della ricetta CROSTATA MIMOSA

STEP 3

Effettuare la cottura in bianco posizionando delle palline di ceramica o dei legumi su carta da forno sul disco di frolla. Cuocere a 180°C per circa 25 minuti.

Immagine del passaggio 3 della ricetta CROSTATA MIMOSA

STEP 4

Tagliare il pan di spagna a cubetti e tostarli a 180°C per circa 7/8 minuti.

Immagine del passaggio 4 della ricetta CROSTATA MIMOSA

STEP 5

Farcire il disco di frolla con la crema pasticcera.

Immagine del passaggio 5 della ricetta CROSTATA MIMOSA

STEP 6

Guarnire in superficie con i cubetti di pan di spagna.

Immagine del passaggio 6 della ricetta CROSTATA MIMOSA
Lo chef consiglia:
Preparare almeno un giorno prima tutte e tre le basi in modo che siano fredde e più semplici da lavorare. Si può aggiungere della frutta fresca sopra la crema pasticcera come fragole, lamponi, mirtilli. Si può conservare in frigorifero per non più di 3 giorni. Se aggiungete la frutta fresca il periodo di conservazione si abbassa a 2 giorni.
unmuffincomeamico

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

unmuffincomeamico
13 ricette

💫 Ritrova il tuo benessere insieme a me, unisciti al mio team e avrai accesso a ricette esclusive, light e veloci! ⬇️ NUOVE RICETTE SUL BLOG ⬇️

©2024 Al.ta Cucina