Ricetta Pitta nchiusa calabrese di Mariomazzei

660

Dolci

Pitta nchiusa calabrese

1h 20m
Media

Dolce tipico natalizio calabrese

Dolce tipico natalizio calabrese

Utente Mario
A questa ricetta per velocizzare il lavoro ho usato la sfogliatrice, ma come mi ha insegnato mia nonna la sfoglia si tirava col mattarello cosi facendo la pasta era più croccante e porosa.
- Mario

Passaggi

Istruzioni dettagliate per preparare: Pitta nchiusa calabrese

1 di 6

In una casseruola scaldate l’olio con il vino. Togliete dal fuoco e aggiungete le uova, un pizzico di sale, la farina e il lievito(biga). Lavorate bene fino ad ottenere un impasto compatto se necessario unite ancora farina.

2 di 6

Sulla spianatoia lavorate per un poco la pasta, tirate una sfoglia rotonda e altre due quadrate.

3 di 6

Nel frattempo preparate il ripieno tritando grossolanamente la frutta secca, tranne l’uvetta che dovrà essere fatta rinvenire in acqua tiepida.

4 di 6

Aggiungete il miele e mescolate bene il tutto fino ad ottenere un impasto colloso. Stendete il ripieno sulle striscette di pasta larghe circa 45 centimetri, tagliate per tutta la loro lunghezza (circa 20 cm), quindi arrotolate la striscia su se stessa fino a formare la rosellina.

5 di 6

Aprite leggermente i petali e stringetele alla base. Ripetete l’operazione con tutte le strisce di pasta.

6 di 6

Con la sfoglia rotonda foderare una tortiera e cospargetela di miele sciolto, zucchero e cannella. Disponete le roselline in cerchio una accanto all’altra. Infornate a 180° per 40 minuti.

Commenti (0)

tags