Ricetta Pastiera Napoletana di carlotta.digiovanni

Pastiera Napoletana

Pastiera Napoletana

Introduzione

Non possiamo sapere purtroppo con chi festeggeremo la Pasqua in questo 2021... quello che sappiamo certamente è che ci sarà la Pastiera Napoletana!

Potrebbero piacerti anche...

Ingredienti

12
  • pasta frolla2 panetti

  • grano precotto300 g

  • zucchero300 g

  • uova intere2 

  • uovo per spennellare1 

  • vanillina1 bustina

  • scorza di limone1 

  • cannella½ cucchiaino

  • burro a temperatura ambiente30 g

  • acqua di fiori d'arancio25 g

  • latte180 ml

Procedimento

STEP 1

Versare in una padella il grano precotto, il latte, il burro a temperatura ambiente e la scorza di un limone: portare a bollore a fuoco dolce per 25 minuti circa mescolando fino ad ottenere un crema densa: far raffreddare.

STEP 2

In un mixer unire 2 tuorli d'uovo e 2 uova intere. Aggiungere lo zucchero poco per volta, unire ricotta poco per volta, versare acqua ai fiori d'arancio, vanillina e cannella: la crema ottenuta deve essere senza grumi.

STEP 3

Mescolare le due creme a velocità minima.

STEP 4

Imburrare e infarinare una teglia da 26cm.

STEP 5

Stendere la frolla sulla base e sui bordi della teglia e bucare la base. Tenere da parte della pasta frolla per le striscioline da posizionare sulla superficie.

STEP 6

Versare crema nello stampo lasciando circa 6/7mm di bordo.

STEP 7

Disporre le striscioline di pasta frolla larghe circa 1/2cm in superficie e pinzarle al bordo con le mani.

STEP 8

Spennellare superficie con un uovo sbattuto.

STEP 9

Far riposare in frigo per 2 ore.

STEP 10

Infornare a 160ºC per un'ora senza aprire il forno + altri 40 minuti (se il colore non è ancora "caramellato" spostare la torta al ripiano più alto gli ultimi 15 minuti. Eventualmente gli ultimi 5 minuti alzare il forno a 180°C).

STEP 11

Spegnere il forno e tenere aperto lo sportello con l'aiuto di un cucchiaio di legno per 30 minuti senza toccare per far raffreddare.

STEP 12

Servire e gustare fredda

Vota la ricetta

Fai sentire la tua voce, chef!

Vota questa ricetta

Domande e recensioni

©2024 Al.ta Cucina